In tuo carrello

Non ci sono elementi nel tuo carrello

0item(s)

Il carrello é vuoto

02 0069 7214
Spedizione entro 24 ore
Alta qualità e durata
Prezzi competitivi

Product was successfully added to your shopping cart.

Condizioni e Termini Generali di Vendita e di Consegna di prodotti per aziende

1.         Applicazione di queste Condizioni e Termini Generali

1.1       Ambito di applicazione. Condizioni e Termini Generali di Vendita e Consegna sono validi per tutti gli accordi di Sax Lift (”Condizioni e Termini”), Partita IVA no DK17326589 - Partita IVA intracomunitaria no. DK34197245, (la ”Società”) che riguarda vendita e consegna di prodotti, ricambi e relativi servizi connessi alle piattaforme elevatrici a Clienti/Aziende.

2.         Formazione del contratto


2.1       Formazione del contratto. I Termini e Condizioni disciplinano, insieme alle offerte e gli ordini della Società, il contratto basato sulle vendite e la consegna di prodotti, ricambi e servizi connessi alle piattaforme elevatrici per il cliente ("Formazione del contratto"). Condizioni di acquisto del cliente stampate su ordini o altrimenti comunicato alla società non fa parte della base dell'accordo.

2.2       Modifiche ed integrazioni. Modifiche ed integrazioni del Contratto sono solo validi, se le parti hanno preso un accordo scritto eventualmente anche solo via E-mail.

2.3       Validità offerte. La validità delle offerta é soggetta all´approvazione della sede della Società (Sax Lift A/S partita IVA no. DK17326589 - partita IVA intracomunitaria no. DK34197245, Engvej 10, 6600 Vejen, Danimarca).

3.         Prodotti, ricambi e servizi

3.1       Prodotti e ricambi. I prodotti e ricambi che la Società vende e consegna al cliente sono nuovi, marcati CE e conformi alla norma EN 1570 alla consegna.

3.2       Altri servizi. I servizi correlati che la Società vende e fornisce al Cliente in relazione alla vendita e consegna di prodotti o parti di ricambio sono svolte correttamente e sono conformi alla norma EN 1570 alla consegna.

3.3       Limitazione di responsabilità. prodotti, ricambi e servizi relativi alle piattaforme elevatrici che la Società vende e consegna al cliente sono destinati al sollevamento e l´abbasamento entro il limite dela portata consentita. Fatte salve eventuali condizioni contrastanti nel Contratto, la Società non sarà, in nessun caso responsabile per perdite o danno causati da l´utilizzo contrario al suo scopo secondo le istruzioni date dalla Società. Il cliente dovrà indenizzare Sax Lift nella misura in cui Sax Lift sarebbe responsabile per tale danno o perdita.

4.         Prezzi e pagamento

4.1       Prezzo. Il prezzo per prodotti, ricambi, servizi relativi alle piattaforme elevatrici seguono il listino prezzi in vigore della Società al momento che la Società confermi l´ordine del cliente, a meno che le parti abbiano convenuto diversamente per iscritto/via e-mail. I prezzi specificati non sono comprensivi di IVA.

4.2       Pagamento. Il cliente dovrà pagare tutte le fatture per i prodotti, i ricambi e servizi relativi alle piattaforme elevatrici entro 14 giorni dalla data della fattura, a meno che le le parti abbiano convenuto diversamente per iscritto /via E-mail.

4.3       Proprietà.Il venduto rimarrà proprietà della Società fino al pagamento dell´intera somma dell´acquisto.

5.         Pagamento ritardato

5.1       Interessi. Se il cliente omette di pagare la fattura per prodotti, ricambi, servizi relativi alle piattaforme elevatrici per le quali la Società non è responsabile, la Società ha il diritto al pagamento di interesse di mora del 2% al mase dell´ammontare moratorio dalla scadenza fino all´avvenuto pagamento.

5.2       Risoluzione. Se il cliente omette di pagare una fattura oltre la scadenza prevista per prodotti, ricambi o servizi relativi alle piattaforme elevatrici 14 giorni dopo il ricevimento di una richiesta iscritta di pagamento da parte della Società, la Società ha, oltre agli interessi di mora, il diritto di risolvere la vendita di prodotti, ricambi e/o servizi connessi alle piattaforme elevatrici non ancora consegnate al cliente, o chiedere il pagamento anticipato, e/o (iii) fare valere altri termini di inadempienza.

6.         Offerte, ordini e conferme d´ordine

6.1       Offerte. Le offerte della Società hanno una validità di 4 settimane dalla data dell´offerta. Accettazione di offerta che la Società riceve dopo la scadenza del termine per l´accettazione, non sono vincolanti per la Società a meno che la Società convenga diversamente con il cliente.

 

6.2       Ordini. Il cliente può mandare ordini per prodotti, ricambi, servizi relativi alle piattaforme elevatrici alla Società per iscritto/via e-mail o telefonicamente. Un ordine deve contenere le seguenti informazioni per ogni prodotto ordinato, ricambio o servizio relativo alle piattaforme elevatrici: (i) Numro di ordine, (ii) Numero prodotto, (iii) Descrizione del prodotto, (iv) Quantità, (v) Prezzo, (vi) Condizioni di pagamento, (vii) Data di consegna, (viii) Indirizzo di consegna, (ix) Termini di consegna e indirizzo E-Mail per l´invio della fattura.

6.3       Conferme d´ordine. La Società cercherà di mandare conferma o rifiuto di un ordine di prodotti, ricambi e servizi relativi alle piattaforme elevatrici al cliente per iscritto/via E-mail non più tard di 3 giorni lavorativi dalla ricezione dell´ordine. Conferme e rifuiti di ordini devono essere per iscritto per obbligare la Società.

6.4       Cambiamenti a ordini Il cliente non può cambiare un ordine dato di prodtti, ricambi e servizi connessi senza una accettazione scritta della Società.

6.5       Condizioni contrastanti. Se una conferma d´ordine della Società per prodotti, ricambi e servizi connessi non é conforme con l´ordine del cliente o il Contratto di base e il cliente non desidera accettare le condizioni contrastanti, il cliente deve informare la Società per iscritto entro 3 giorni dalla ricezione della conferma d´ordine. In caso contrario il cliente é legato dalla conferma d´ordine.

7.         Consegna

7.1       Termini di consegna.La Società consegna tutti i prodotti e ricambi – Incoterms 2010.

7.2       Consegna. La Società consegna tutti i prodotti, ricambi e servizi connnessi venduti entro il tempo di consegna indicato nella conferma d´ordine della Società. La Società ha il diritto di consegnare prima i tempi indicati, a meno che le parti hanno convenuto diversamente.

7.3       Ispezione. Il cliente deve ispezionare tutti i prodotti, ricambi e servizi connessi alla consegna. Se il cliente scopre un difetto o una mancanza che intende fare valere, deve comunicarlo alla Società immediatamente o entro 5 giorni dalla ricezione. Se il difetto o la mancanza che il cliente scopre o avrebbe dovuto scoprire non viene comunicato per iscritto alla Società entro 5 giorni non può essere invocato.

7.4       Restituzione. Piattaforme elevatrici standard e carelli mobili di sollevamento: Nessun diritto di restituzione a meno che le parti abbiano convenuto diversamente in un accordo scritto. Piattaforme elevatrici e carrelli mobili di sollevamento su misura Piattaforme elevatrici e carrelli mobili di sollevamento su misura non possono essere restituiti.

8.         Consegna ritardata

8.1       Comunicazione. Se la società si aspetta in ritardo nella consegna di prodotti, ricambi e relativi servizi, la Società deve informare il cliente e allo stesso tempo la ragione del ritardo e comunicare nuova data di consegna.

8.2       Risoluzione. Se la Società omette di consegnare prodotti, ricambi e servizi connessi alle piattaforme elevatrici entro 14 giorni dalla data di consegna concordata, per le quali il cliente non è responsabile e la consegna non avviene entro un termine indicato dal cliente di meno di 14 giorni, il cliente può risolvere l´ordine o gli ordini influenzati dal ritardo senza ulteriore preavviso con una comunicazione scritta alla Società. Il cliente non ha altri diritti connessi alla consegna ritardata.

9.         Difetti o mancanze

9.1       Garanzia. La Società garantisce che i prodotti, ricambi e servizi relativi alle piattaforme elevatrici in modo significativo sono esenti da difetti di progettazione materiali, e esecuzione per 12 mesi dopo la consegna. Per le parti che vengono sostitutite durante la garanzia, il periodo di decorrenza della garanzia é 12 mesi dalla sostituzione, pero massimo 24 mesi dalla consegna originale.

9.2       Eccezioni. La garanzia della Società non copre parti usurate come guarnizioni e difetti dovuti a: (i) normale – piattaforme elevatrici sono progettate per sollevare la portata indicata per un massimo di 10 volte all´ora per 8 ore al giorno ad una temperatura ambiente non superiore a 50 gradi C, (ii) immagazzinamento, installazione, uso o manutenzione contrariamente alle istruzioni della Società o prassi attuale, (iii) riparazione o cambiamenti fatti da altri da non sia la Società e (iv) altre condizioni per le quali la Società non é responsabile.

9.3       Comunicazione. Se il cliente scopre un difetti o mancanza nel periodo della garanzia che desidera comunicare, la comunicazione deve esser emandata per iscritto alla Società. Se il cliente scopre o avrebbe dovuto scoprire un difetto o una mancanza non viene comunicato immediatamente per iscritto non si può fare valere. Il cliente deve comunicare i dati riguardante il difetto o mancanza richiesti dalla Società.

9.4       Ispezione. Entro un termine ragionevole dopo la ricezione della comunicazione riguardante il difetto e/o la mancanza dal cliente, la Società comunicherà, se il difetto é coperto dalla garanzia. Su richiesta il cliente dovrà mandare parti difettose o piattaforme elevatrici/carrelli mobili di sollevamento difettosi alla Società. Il cliente si farà carico di tutti i costi di trasporto, di assicurazione ed i rischi del trasporto delle piattaforme elevatrici/carrelli mobili di sollevamento o parti durante il trasporto alla società venditrice. La Società copre i costi ed i rischi connessi al trasporto al cliente per parti di ricambio o piattaforme elevatrici/carrelli mobili di sollevamento, se il difetto è coperto dalla garanzia.

9.5       Riparazione. Entro un termine ragionevole dopo che la Società ha comunicato al cliente, con riferimento al punto 9.4, che un difetto é coperto dalla garanzia, la Società esegue il difetto: ( i) sostituendo o riparando le parti difettosi restituiti della piattaforma elevatrice, o ( ii ) inviando i pezzi di ricambio al cliente ai fini di della sostituzione o riparazione da parte del cliente stesso.

9.6       Risoluzione. Se la Società non riesce a porre remedio ad un difetto entro un termine ragionevole dalla comunicazione fatta al cliente, secondo il punto 9.4 per motivi per le quali il cliente non é responsabile , ed il difetto non e´ sistemato entro un termine ragionevole di almeno 1 mese, il cliente può cancellare l´ordine o gli ordini affetti dall´omissione da parte della Società senza preaavviso con una comunicazione scritta alla Società. Il cliente non ha altri diritti in occasione di difetti dei prodotti, ricambi o servizi connessi come come l'installazione, messa in servizio, la riparazione e l'ispezione obbligatoria annuale delle piattaforme elevatrici oltre a quelli indicati specificamente al punto 9.

10.      Responsabilità

10.1    Responsabilità. Ciascuna parte è responsabile dei propri atti e delle omissioni ai sensi della legge applicabile con le limitazioni derivanti dalla formazione del contratto.

10.2    Responsabilità del prodotto. Per la responsabilità del prodotto sono in vigore le norme in materia di diritto danese. Per quanto diversamente previsto dalla legge obbligatoria la Società non é responsabile per perdite o profitti o altre perdite indirette consequenziali.

10.3    Limitazione di responsabilità. Nonostante eventuali termini contrastanti nella Formazione del Contratto, la Società non può essere ritenuta responsabile per un prezzo che eccede il prezzo della piattaforma elevatrice/carrello mobile di sollevamento ordinati.

10.4    Perdite indirette. Nonostante eventuali termini contrastanti nella formazione del Contratto, la Società non é responsabile, per quanto diversamente previsto dalla legge obbligatoria per perdite, profitti o altre perdite indirette o danni conseguenziali.

10.5    Forza Maggiore. La forza maggiore indica le circostanze che rendono impossibile l´adempimento degli obblighi e che non possono essere attribuite alla Societá venditrice. Nonostante eventuali termini constrastanti nella formazione del Contratto, la Società non ha resposabilità verso il cliente per inadempienza causate da forza maggiore. La libertà dalla responsabilità dura finché la situazione di forza maggiore persiste. Forza maggiore sono condizioni al di fuori del controllo della Società e che la Società non avrebbe potuto prevedere nel Contratto. Esempi di forza maggiore sono condizioni meteorologiche avverse, calamità naturali, misure governative o disposizioni prese da un qualche governo, guerre o sommosse civli, distruzione degli stabilimenti di produzione e dei materiali a causa di incendi, edidemie, problemi di trasporto pubblico o in strutture pubbliche, scioperi in altre società diverse da quello della Società, controversie di lavoro.

11.      Diritti di proprietà intellettuale

11.1    Diritto di proprietà. La piena proprietà di tutti i diritti di proprietà intellettuali relativi a prodotti, ricambi e servizi connessi, tra cui brevetti, design, marchi e diritti d´autore appartengono alla Società

11.2    Violazione. Se prodotti consegnati o ricambi violano i diretti di proprietà di terzi, la Società deve a sue spese: (i) assicurare il diritto del cliente di utilizzare i prodotti violati o ricambi, (ii) cambiare i prodotti e parti di ricambio violati, in modo che non siano ancora violati, (iii) sostituire i prodotti o i ricambi violati con parti che non sono violati, o (iv) riacquistare i prodotti o riambi violati al prezzo netto originale con una deduzione del 10% annuale dall´anno di consegna. Il cliente non ha altri diritti in relazione alla violazione dei diritti di proprietà di terzi.

12.      Confidenzialità

12.1    Divulgazione ed utilizzzo. Il cliente non può divulgare o utilizzare o consentire ad altri di utilizzare i segreti aziendali di Sax Lift o altre informazioni, qualunque sia la natura, che non sono disponilbili pubblicamente.

12.2    Protezione. Il cliente non può fare guadagno improprio o tentare di acquisire conoscenze di impropriarsi di informazioni confidenziali della Società come indicato nella sezione 12.1. Il cliente deve trattare e conservare i dati in modo responsabile per evitare che venga a conoscenza di altre persone.

12.3    Durata. Gli obblighi del cliente nella sezione 12.1-12.2 si aplicano per la durata della trade delle parti e senza limiti di tempo dopo la cessazione del trade indipendentemente dal motivo della cessazione.

13.      Legge applicabile e giurisdizione

13.1    Legge applicabile. Scambi tra le parti sono a tutti gli effetti soggetti alla legge danese.

13.2    Giurisdizione. Qualsiasi controversia che dovesse insorgere in relazione allo scambio tra le parti, sarà risolta da un tribunale danese. Tutti gli accordi tra la Società e l´Acquirente sono regolati dal diritto del paese in cui la Società ha la sede legale, Danimarca.

 

Il nostro team di esperti é pronto a rispondere
alle tue domande. E´ anche possibile
acquistare on-line

Chiamaci allo
02 0069 7214
o scrivici